Loading...

In cosa consiste il nostro metodo di insegnamento?

 

 

Abbiamo già detto che il nostro METODO NEXT LEVEL si basa principalmente sul prendere in considerazione tutti gli aspetti emotivi e la personalità del rider.

 

Anni fa, un istruttore di mtb si prese la briga di fare una lezione ad un bambino nel nostro park, oltretutto senza avvisarci, quello che abbiamo visto succedere ci ha permesso di capire cosa non fare assolutamente.

 

La situazione fu questa:

 

“”Istruttore”” vicino alla foam pit…

 

…il suo allievo aveva circa 11 anni ed era già ad un buon livello.

 

Era al livello giusto per potersi lanciare in foam pit e imparare le prime rotazioni.

 

Aveva paura a droppare dal rollin e allo stesso tempo aveva paura del primo atterraggio in foam.

 

L’ “istruttore” non faceva altro che urlargli: “VAIII, MUOVITIIII, COSA SIAMO QUI A FARE??? ALLORA CAMBIA SPORT SE NON VUOI SCENDEREEE.”

 

Difficile non prevedere quello che sarebbe successo, il ragazzino iniziò a piangere e ovviamente non voleva più scendere dal rollin.

 

Alla paura si è aggiunta l’ansia e l’umiliazione…

 

….il risultato fu che non scese dal rollin.

 

…Siamo intervenuti ad un certo punto, se te lo stavi chiedendo, da allora infatti non permettiamo a nessuno di insegnare nel nostro bikepark, a meno che non sia stato formato da noi prima e abbia il nostro permesso, ovviamente.

 

Un approccio del genere vuol dire letteralmente mettere il carro davanti ai buoi.

 

Che un bambino pianga è tollerabile se cade, perfettamente capibile, ma arrivare a farlo piangere ancora prima di fare un movimento significa averlo forzato troppo e non aver considerato che è normale avere paura e che non la si vince semplicemente urlando “VAAIII”.

 

La paura si vince con più informazioni possibili per andare a colmare il senso di “sconosciuto”, abbiamo paura perché non sappiamo cosa può succedere.

 

Al senso di sconosciuto si aggiunge la paura di cadere:

 

Una delle 2 paure innate che abbiamo quando veniamo al mondo. (L’altra è la paura per i rumori n.d.r.)

 

Non abbiamo paura del buio o dell’acqua o di qualsiasi altra cosa, principalmente abbiamo paura di cadere.

 

Tutte le paure le “impariamo” durante lo sviluppo, alcune le assimiliamo dall’ambiente circostante e altre ci vengono “tramandate”. È tutto un processo di cui neanche ci accorgiamo.

 

Capire che con la BMX abbiamo a che fare e dobbiamo in parte vincere la paura più grande che abbiamo per natura è un ottimo passo avanti nell’essere consci di quello che si sta andando a fare e come affrontarlo.

 

Inoltre bisogna essere cansapevoli della componente “paura di ciò che non si conosce” (che è ciò che scatena la paura del buio che alcuni hanno anche da adulti) che è stato ciò che non ha fatto droppare il rider in foam pit.

 

Il METODO NEXT LEVEL non è solo considerare questi aspetti e di conseguenza andare a colmare la paura di ciò che non si conosce con le informazioni ma soprattutto come adattarle alla personalità che si ha davanti quando insegniamo.

 

5 anni di gestione di un bikepark e di conseguenza rider di ogni tipo, ci hanno permesso di studiare tutte le variabili e come far raggiungere il risultato nel minor tempo possibile senza mai mettere sotto pressione l’allievo.

 

Abbiamo ormai avuto a che fare con tutte le età e con tutti i livelli di riding, da anni ormai “trainizziamo” riders di ogni livello, perfezionando sempre di più il nostro metodo.

 

Al momento oltre i corsi KIDS (level 1 e level 2)
Annunciamo ufficialmente una delle novità che sarà da subito prenotabile!

LE COACHING NEXT LEVEL!

 

 

Sono per i rider più determinati e gasati, non conta età o il tuo livello, conta solo avere le basi e la voglia di imparare. Ovviamente è richiesta bici ed equipaggiamento completo.

 

Le sessioni individuali, in alcuni casi addirittura con due istruttori saranno studiate su misura per te tramite una fase conoscitiva. (ovviamente se non ti conosciamo già)

 

Al momento è disponibile un unico pacchetto COACHING NEXT LEVEL:

 

Potrai prenotare tu, quando vuoi, una delle tre sessioni comprese nel pacchetto, dove sarai seguito da uno/due istruttori tra Matteo, Riccardo, Vittorio.

 

Verrai trainizzato con il METODO NEXT LEVEL e ti aiuteremo a raggiungere gli obbiettivi che insieme ci porremo durante le sessioni.

 

Sarai seguito di persona fino alla fine dell’ultima sessione, rimanendo direttamente in contatto con i coach, potrai domandare quello che vuoi e faremo di tutto per darti tutte le informazioni che ti servono.

 

Una volta prenotato il pacchetto avrai due mesi per venire a fare le sessioni individuali al park (da circa un ora e mezza)

 

Le sessioni andranno schedulate una alla volta, massimo due in una settimana e con 7 giorni di preavviso per accordarsi con gli istruttori.

 

Vogliamo assicurarci di selezionare al meglio chi trainizzare!

Per fare richiesta sarà necessario compilare questo questionario https://www.tkdirteco.com/index.php/questionario-coaching-next-level/ e contattarci via email INFO@TKDIRTECO.COM ,si passerà per alcuni passaggi prima di essere accettati.

 

Il costo del pacchetto COACHING NEXT LEVEL da tre sessioni, da completare entro due mesi dalla prenotazione, con aggiunta del supporto diretto con i coach su whatsapp fino alla fine dell’ultima sessione, per il 2021, ha un costo di 340€. é necessario ovviamente essere soci della asd tk dirt e co e se non lo si è, sarà necessario richiedere l’accettazione

Il costo del pacchetto COACHING NEXT LEVEL da cinque sessioni, da completare entro tre mesi dalla prenotazione, con aggiunta del supporto diretto con i coach su whatsapp fino alla fine dell’ultima sessione, per il 2021, ha un costo di 390€. é necessario ovviamente essere soci della asd tk dirt e co e se non lo si è, sarà necessario richiedere l’accettazione

Related Posts

CORSI BMX KIDS LEVEL 2

CORSI BMX KIDS LEVEL 2

ASD TK DIRT E CO PRESENTA
VIDEO DIETRO LE QUINTE

VIDEO DIETRO LE QUINTE

ECCO IL VIDEO con il dietro le quinte degli ultimi 4 anni! dopo anni abbiamo...
CORSI BMX FREESTYLE KIDS

CORSI BMX FREESTYLE KIDS

   ASD TK DIRT...

Leave a Comment

Privacy Policy